Trucchi per essere il migliore su Fortnite

Tutto ciò che devi sapere per affrontare al meglio le prime ore di gioco

Nei negozi virtuali di PS4Xbox One e PC è finalmente disponibile Fortnite, l’ultimo videogioco dei creatori di Gears of War che ci catapulta all’interno di un colorato scenario apocalittico pieno di goffi non-morti e abitazioni da setacciare. L’obiettivo di ogni livello è quello di trovare e difendere una specifica postazione dalle ondate di creature che continuano a comparire dalla tempesta, utilizzando i materiali forniti dall’ambiente di gioco per costruire ogni sorta di trappola e barricata utile a rallentare la loro avanzata. Questa premessa relativamente semplice riesce a dar luogo a meccaniche particolarmente complesse: i primi minuti verrai accompagnato per mano a imparare le regole di base e la struttura dei menu, ma una volta arrivato al gioco vero e proprio sono numerosi gli aspetti che vengono lasciati alla curiosità personale. Proviamo a fare un po’ di chiarezza sulle 10 cose che devi assolutamente sapere per iniziare Fortnite alla grande.

1. Prenditi sempre del tempo per accumulare risorse

All’inizio di ogni livello avrai diversi minuti a disposizione per esplorare la zona e fare incetta di materiali utili. Prenditi questo tempo per distruggere gli oggetti che trovi sulla strada e riempire il tuo zaino di materie prime e materiali di costruzione. Assicurati di avere sempre a disposizione abbastanza viti e bulloni per costruire munizioni e trappole: le puoi trovare all’interno delle cassette per gli attrezzi o distruggendo gli oggetti meccanici ed elettrici, come automobili, generatori e apparecchiature industriali. Se sei proprio a corto di risorse puoi perfino decidere di creare una partita privata, riempirti le tasche finché non scoppiano e poi uscire dal livello senza completare l’obiettivo principale: i materiali rimarranno nel tuo inventario anche nelle partite successive.

2. Le casse più preziose si trovano in cima agli edifici

Dato che passerai molto tempo a farmare risorse e materie prime è bene sapere come ottimizzare il proprio tempo nella maniera più efficiente: alcuni dei materiali più rari (e utili) del gioco si trovano in forzieri speciali posizionati nei posti più inaccessibili dei livelli come le cantine, i solai, le terrazze e le miniere: ti consigliamo di tenere sempre gli occhi (e le orecchie) aperti per questo genere di oggetti. Sono circondati da un lieve barlume, soprattutto quando si trovano nei luoghi più cupi ed emettono un indizio sonoro che ti aiuterà a individuarli anche attraverso soffitti e pareti. Se non hai tempo da perdere ti consigliamo di costruirti una piattaforma elevata e cominciare a setacciare i tetti dei palazzi.

3. Difendi l’obiettivo ma senza esagerare

Durante i primi 15/20 livelli del gioco non ha molto senso piazzare le trappole intorno all’obiettivo: le armi da fuoco e le abilità degli eroi sono più che sufficienti per difendere la zona calda dalle ondate di nemici. Costruisci solo il minimo indispensabile per rallentare gli zombie e proteggere l’area dai proiettili. Inoltre, assicurati di non superare mai il numero massimo di costruzioni indicato dagli obiettivi. Il grado delle monete ottenute deciderà la qualità delle ricompense di fine livello.

 

4. Non affezionarti a un singolo personaggio

All’inizio del gioco è molto facile affezionarsi a un singolo personaggio e investire tutta l’esperienza ottenuta su di lui. Tuttavia con il passare dei giorni scoprirai che molte missioni ti chiederanno di giocare specifici eroi per ricevere le loro ricompense. Cerca di tenerti sempre a disposizione almeno un personaggio per ogni classe e distribuisci equamente i punti esperienza che guadagni.

5. Fai salire di livello i progetti che usi di più

In Fortnite praticamente ogni cosa può essere fatta avanzare di livello, e i progetti per la creazione di armi e trappole non sono di certo da meno. Il livello del progetto indica l’efficacia che avrà in combattimento un determinato strumento: per questo è importante investire nei progetti che verranno maggiormente utilizzati in-game. 

6. Crea una squadra per affrontare le missioni più impegnative

Nella parte alta del menu principale c’è un numero che indica il livello della potenza generale del tuo personaggio e di conseguenza il livello delle missioni che è consigliabile affrontare. Contrariamente a quanto si potrebbe pensare però questo livello non dipende dagli eroi che utilizzerai in battaglia o dal loro livello, ma dalla qualità dei superstiti che assegnerai alle squadre nella sezione apposita. Maggiore sarà il livello dei superstiti, e la sinergia tra le loro personalità, maggiore sarà il livello complessivo della forza del giocatore: assicurati di assegnare i superstiti giusti al ruolo giusto in base alle loro specialità.

7. Tieni da parte delle trappole per la tua base

Altro elemento importante da sviluppare per progredire nel gioco è la casa base: un’istanza in cui il giocatore ha il controllo assoluto su trappole e costruzioni che dovrà essere gradualmente migliorata per affrontare ondate di mostri sempre più numerosi e agguerriti. A nostro avviso questo è il posto migliore per investire le trappole più preziose offerte dal gioco, anche perché non sempre sarà possibile trovare dei giocatori che ti aiuteranno nella difesa della tua base. Tieni da parte le trappole più forti che trovi nei livelli e di tanto in tanto torna a casa per piazzarle nei punti strategici della tua base (solitamente il perimetro delle stazioni è il luogo migliore).

8. Metti i doppioni nell’album delle figurine

Ogni nuovo grado fornisce al giocatore ricompense di tutto rispetto e all’inizio del gioco questo è un ottimo metodo per ottenere lama e risorse. Però stai molto attento a non sprecare progetti utili: una volta confermata l’assegnazione non potrai più tornare indietro.

9. Tieni d’occhio le missioni più redditizie

Imposta il tuo stile di gioco intorno a queste missioni e vedrai che non avrai mai bisogno di spendere nemmeno un centesimo.

10. Manda in missione i tuoi eroi e svuota i punti ricerca

Ultimi ma non meno importanti sono le spedizioni e i punti ricerca, entrambi legati allo scorrere del tempo nella vita reale.  Possono essere “incassati” per lasciar spazio a nuovi punti ricerca oppure investiti sui nodi della scheda dedicata per ottenere bonus e potenziamenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*